Grado di differenziazione dell'utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti anno 2019

Art. 20, c. 2, d.lgs. n. 33/2013 - Grado di differenziazione dell'utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti

 

La valutazione effettiva dei dirigenti nei confronti dei propri collaboratori riguarda la Qualità del contributo per un peso specifico di 30 punti, Competenze dimostrate per 10 punti e Comportamenti professionali e organizzativi per 10 punti.

Le valutazioni per dirigente sono state le seguenti:

Dirigenti valutatori

Inferiore 20

tra 20 a 24,99

tra 25 e 29,99

tra 30 e 34,99

tra 35 e 39,99

tra 40 e 44,99

tra 45 e 49,99

50

Totale

Artese Nicola

3

5

2

6

3

2

 

 

21

Benincasa Francesco Mario

 

1

 

12

21

11

13

 

58

Cortese Alfonso

 

 

 

 

10

11

12

7

40

Middonno Nicola

 

 

 

3

15

9

12

3

42

Scappatura Michele

 

 

 

4

1

1

8

2

16

TOTALE

3

6

2

25

50

34

45

12

177

 

Lo scarto quadratico medio è dato dalla seguente tabella:

Dirigenti valutatori

Dev. standard di VALUTAZIONE

Artese Nicola

8,16

Benincasa Francesco Mario

5,30

Cortese Alfonso

4,52

Middonno Nicola

5,19

Scappatura Michele

6,55

Totale complessivo

7,12

 

Powered By Studio AMICA Srl

torna all'inizio del contenuto